cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 06:57
Temi caldi

I big del M5S a Appendino: "Tieni duro, siamo con te"

21 settembre 2020 | 20.28
LETTURA: 1 minuti

Si brinda col prosecco al referendum: "Vittoria del Sì non era scontata"

alternate text
Foto Fotogramma - FOTOGRAMMA

Breve call tra il sindaco di Torino Chiara Appendino e i big M5S, riuniti alla Camera per 'celebrare' - con il prosecco offerto dal questore di Montecitorio Francesco D'Uva - la vittoria del Sì al referendum sul taglio dei parlamentari. Condannata a 6 mesi per falso ideologico nell'ambito del processo Ream, la prima cittadina pentastellata, il cui nome circolava da tempo per la nuova leadership M5S, si è autosospesa dal Movimento annunciando però che il suo mandato da sindaco andrà avanti.

"Chiara tieni duro, siamo con te", le parole - secondo quanto apprende l'Adnkronos - di alcuni big presenti alla riunione. Tra questi, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, il capo politico Vito Crimi, la vicepresidente del Senato Paola Taverna, il sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia e il viceministro dell'Economia Laura Castelli. Spazio alle riflessioni sull'esito del referendum: "La vittoria del Sì non era scontata", il ragionamento emerso nelle conversazioni di queste ore.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza