cerca CERCA
Sabato 31 Luglio 2021
Aggiornato: 13:06
Temi caldi

Egitto: 7 jihadisti uccisi e 15 arrestati al confine con Israele

01 ottobre 2014 | 12.45
LETTURA: 2 minuti

Le forze di sicurezza egiziane nel Nord del Sinai hanno ucciso 7 elementi del gruppo jihadista Ansar Bait al-Maqdis, la stessa organizzazione terroristica che ha rivendicato la decapitazione di almeno otto persone nelle ultime settimane.

alternate text

Le forze di sicurezza egiziane nel Nord del Sinai hanno ucciso sette elementi del gruppo jihadista Ansar Bait al-Maqdis, la stessa organizzazione terroristica che ha rivendicato la decapitazione di almeno otto persone nelle ultime settimane. Fonti della sicurezza hanno riferito al corrispondente della tv araba 'al-Arabiya' che le forze egiziane hanno arrestato anche altri 15 terroristi.

L'operazione, definita "esemplare", è stata condotta nella zona di El Gorah, località che dista 16 chilometri dal confine con Israele. Nella stessa operazione sono state distrutte 13 vetture e sette motociclette e sono stati messi fuori uso due tunnel utilizzati per il contrabbando verso la Striscia di Gaza.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza