cerca CERCA
Giovedì 11 Agosto 2022
Aggiornato: 18:46
Temi caldi

Il 10 luglio quarta giornata del Campionato italiano di balestra a Bagni di Lucca

06 luglio 2022 | 13.58
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Bagni di Lucca ospiterà domenica prossima (10 luglio) la quarta giornata del Campionato italiano di tiro con la balestra manesca e saluterà il mezzo secolo di vita della Vicaria Val di Lima. Lo fa sapere l'organizzazione del torneo. "Una festa nella festa per una formazione da sempre protagonista nelle sfide nazionali di tiro visto che uno dei suoi campioni assoluti, Ernesto Pucci, da ben quattro anni detiene il titolo nazionale. "Nella terza giornata di sfide, quella tenutasi sul campo di tiro di Casetta Monteaperti, una quarantina di balestrieri, guerrieri sul campo e gentili nell’anima, si sono ritrovati per sfidarsi l’un l’altro incuranti del grande caldo. Le squadre si sono sfidate disputando la gara su sei bersagli e a sei distanze diverse, dai 10 ai 30 metri. Cinque le compagini sulla linea di tiro: la Vicaria Val di Lima, Porta Rocca, Città di Castello, Compagnia San Giorgio e Monteaperti 1260".

"Una new entry ha vestito i colori proprio della Vicaria Val di Lima. A presentarli per la prima volta in gara è stata Emma, una ragazzina timida ma determinata che ha conquistato tutti con la freschezza dei suoi 11 anni. Questo il podio della terza giornata del Campionato di tiro alla balestra storica: per la categoria maschile primo classificato Ernesto Pucci (Vicaria Val di Lima), secondo Luca Bugnoli (Manipolo Mercenario Valtiberino), terzo Francesco Viti (Monteaperti 1260). Per la categoria femminile prima classificata Cristina Baldi (Monteaperti 1260), seconda Donatella Lorenzetti (Monteaperti 1260) e terza Emma Martini (Vicaria Val di Lima). Per il dardo unico scagliato sul corniolo primo classificato Roberto Giudici (Monteaperti 1260), secondo Giuliano Burattino (Porta Rocca), terza Tiziana Costa (Monteaperti 1260)".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza