cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:32
Temi caldi

Papa: il 7 giugno Francesco riceve presidente Argentina Kirchner

08 aprile 2015 | 18.14
LETTURA: 2 minuti

A differenza delle altre tre visite della presidente, precisa il quotidiano 'La Nacion', questa volta l'incontro non avverrà nella residenza di Santa Marta, ma in una sala adiacente all'Aula Nervi

alternate text
La presidente argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, alla messa di inaugurazione del pontificato di Papa Francesco, il 19 marzo del 2013 (Foto Infophoto)

Papa Francesco riceverà il prossimo 7 giugno la presidente dell'Argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, per la quarta volta da quando è diventato Pontefice. La visita, riportano i media argentini, è stata confermata dal Papa ad una giornalista argentina, così come da fonti del ministero degli Esteri di Buenos Aires e della Segreteria di Stato del Vaticano.

A differenza delle altre tre visite della presidente, precisa il quotidiano 'La Nacion', questa volta Francesco non la riceverà nella residenza di Santa Marta, ma in una sala adiacente all'Aula Nervi. Il Papa, ricordano i media argentini, aveva avvertito che non avrebbe più ricevuto politici per non essere coinvolto nella campagna per le elezioni presidenziali del prossimo ottobre in Argentina ed in una recente intervista con la catena messicana 'Televisa' aveva anche detto di essersi sentito usato dalla "politica del Paese". Tuttavia, il pontefice argentino ha accettato la richiesta di audizione di Fernandez de Kirchner.

"Quando un presidente di un Paese che ha rapporti, e buone relazioni, con la Santa Sede chiede un'udienza ufficiale, il protocollo indica che il Papa la deve concedere, non può essere negata", ha spiegato una fonte della Segreteria di Stato del Vaticano a 'La Nacion'.

A margine della sua riunione con Francesco, la presidente potrebbe anche partecipare all'Expo di Milano, cui partecipa anche l'Argentina con un suo padiglione, e alla Conferenza della Fao che si terrà dal 6 giugno a Roma.

Insieme alla presidente cilena, Michelle Bachelet, lo scorso gennaio Fernandez de Kirchner doveva andare in Vaticano, nell'ambito della commemorazione del 30esimo anniversario del Trattato di pace e amicizia con il Cile, ma è stata costretta ad annullare il viaggio a causa di una frattura alla caviglia sinistra.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza