cerca CERCA
Venerdì 15 Ottobre 2021
Aggiornato: 18:32
Temi caldi

Il corpo sanitario dell'Esercito compie 186 anni

04 giugno 2019 | 16.55
LETTURA: 2 minuti

gen. Farina 'sempre in prima linea'

alternate text

Il corpo sanitario dell'Esercito compie 186 anni. "Sempre in prima linea nel salvare vite umane e nel limitare al minimo le conseguenze dei traumi e delle ferite nei Paesi in cui operano le Forze Armate Italiane", ha affermato il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Salvatore Farina, nel suo intervento alla cerimonia, che ha avuto luogo nell’Auditorium “Valerio Nobili” dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, La sanità dell'Esercito è parte integrante della logistica militare, elemento centrale dell’organizzazione militare.

La cerimonia militare è stata preceduta dalla conferenza scientifica sul tema “I bambini futuro del mondo: la pediatria nei contesti non permissivi”, in cui è emerso come la cura dei bambini e delle fasce più deboli rappresenti un elemento centrale della presenza della Sanità Militare nei 'teatri operativi'. Con l’ospedale Bambino Gesù, l’Esercito è dunque accomunato dalla stessa dedizione e cura al mondo dell’infanzia.

Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito parlando del Policlinico “Celio” ha posto come obiettivo il raggiungimento entro fine anno di 40 posti letto nei settori clinici d’urgenza e la possibilità per tutti i cittadini di accedere alle capacità diagnostiche di tale ente. Nel corso della cerimonia è stata consegnata la Croce d’argento al Merito dell’Esercito alla Scuola di Sanità e Veterinaria Militare per essersi particolarmente distinta nelle attività svolte in contesti operativi all'estero e la Croce di bronzo al Merito dell’Esercito al Colonnello medico Florigio Lista per gli eccellenti risultanti conseguiti nel campo della ricerca scientifica.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza