cerca CERCA
Venerdì 30 Luglio 2021
Aggiornato: 08:30
Temi caldi

Il deputato M5S Aiello: "Io vittima di aggressione fisica"

14 giugno 2021 | 10.42
LETTURA: 1 minuti

Il pentastellato su Facebook: "Accusato di aver denunciato voto di scambio". La solidarietà di Di Maio e Crimi

alternate text
Fotogramma

“Sono stato vittima di una vile aggressione fisica avvenuta nei miei confronti nella piazza Matrice di Casteldaccia da un soggetto che, prima dell’aggressione, mi ha accusato di avere ‘denunciato alla Camera dei Deputati gli episodi di voto di scambio avvenuti durante le elezioni amministrative del 2018 a Casteldaccia’”. A denunciare l’accaduto in un post su Facebook è il deputato M5s Davide Aiello sottolineando che è successo ieri sera intorno “alle 22.15”.

“Voglio rassicurare tutti sul fatto che sto facendo tutti gli accertamenti medici del caso - prosegue - Questo non mi fermerà in futuro dallo svolgere liberamente il mio ruolo di parlamentare”.

"Forza Davide, non sei solo. Dalla tua parte ci siamo noi e tutti i cittadini perbene che vivono e lavorano onestamente. Non ci facciamo intimidire e andiamo avanti a testa alta. Il nostro impegno sui territori non si ferma". Lo ha dichiarato in un post su Facebook il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, riferendosi all'aggressione denunciata dal deputato M5S.

"La mia piena solidarietà al nostro portavoce alla Camera dei Deputati Davide Aiello, rimasto vittima di una vile aggressione per aver svolto con impegno il suo lavoro di parlamentare, in difesa dei cittadini e delle istituzioni. Coraggio, Davide, andiamo avanti!". Così su Twitter il portavoce del M5S al Senato Vito Crimi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza