cerca CERCA
Domenica 05 Febbraio 2023
Aggiornato: 23:55
Temi caldi

Il direttore di Novella 2000: ''A Qatar 2022 tradimenti mondiali"

02 dicembre 2022 | 11.31
LETTURA: 3 minuti

Alessi: ''Modella croata Ivana knoll la donna più corteggiata dai giocatori''

alternate text

In Qatar vanno in scena i ''tradimenti mondiali''. Così il direttore di 'Novella 2000' Roberto Alessi definisce quello che è accaduto dietro le quinte degli spogliatoi di due nazionali di calcio in gara ai mondiali del Qatar. Gossip che hanno tenuto banco in questi ultimi giorni e che hanno distolto per un attimo l’attenzione dalle polemiche sulla scelta di svolgere questo mondiale di calcio in un paese che viola i diritti umani. ''Al di là di quello che esce sui giornali ai mondiali nel Qatar c’è quella giusta ipocrisia che sanno usare molto bene li’ per cui si fa ma non si dice'', racconta.

''Le problematiche di quello che avviene in campo ormai sono gestite dagli uffici di comunicazione - spiega Alessi - Quello della nazionale serba ha dovuto smentire seccamente ed etichettare come 'fake news' il presunto tradimento che per alcuni c’è stato e che è andato in scena nell’hotel che ospitava la squadra in Qatar. Al centro dello scandalo che ha coinvolto la nazionale serba, la presunta notte hot tra il centravanti della Juventus Dusan Vlahović e Ana, la moglie del secondo portiere della Serbia, Predrag Rajkovic. ''Per alcuni sarebbe stato questo il motivo dell’esclusione dell’attaccante della Juventus - continua il direttore di 'Novella 2000' - anche perché sui social Vlahović aveva dichiarato di essere pronto a buttarsi nella partita contro il Camerun. I due protagonisti di questo scandalo smentiscono nella maniera più totale ma l’attenzione dei media su questa vicenda è stata altissima''.

''Stessa cosa è avvenuta anche nella squadra del Belgio - continua Alessi - perché pare che ci siano stati dei momenti di tensione durante il ritiro della squadra. Secondo quanto è trapelato da una 'talpa' sarebbero riemerse antiche ruggini tra il centrocampista Kevin De Bruyne e il portiere Thibaut Courtois perché l’ex fidanzata di De Bruyne cha si chiama Caroline Lijnen in passato lo aveva tradito proprio con Courtois e sembra che in Qatar i dissapori tra i due siano riemersi. Nel frattempo - continua il direttore di Novella 2000 - sembra che la donna più corteggiata dai giocatori è la modella croata Ivana knoll che ha pensato bene di andare allo stadio con i colori della Croazia per fare il tifo per la sua squadra. Si racconta che hanno cercato di bloccarla perché si è si è presentata iper sexy, dice di avere una settima di reggiseno 'naturale' anche se a me non sembra sia vero - scherza - la Knoll è arrivata allo stadio con una abito striminzito, strettissimo e scollatissimo e con il capo coperto da un cappuccio a scacchi bianco e rosso. La modella - aggiunge - ha voluto dare il suo contributo a favore della liberalizzazione dei costumi in Qatar andando vestita iper provocante e pare che nonostante di fronte ai media i vari emiri abbiano detto: 'che orrore', alla fine qualcuno l’abbia invitata e la cosa peggiore - conclude ironico Alesso - è che pare che lei abbia declinato''.

(di Alisa Toaff)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza