cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:09
Temi caldi

Il Duomo di Siena visto dalla Porta del Cielo, tra tesori nascosti e scale segrete

17 marzo 2015 | 19.47
LETTURA: 2 minuti

Passaggi nei secoli inaccessibili conducono nei sottotetti. Visite speciali fino ad ottobre permettono di ammirare dall'alto sia l'interno della Cattedrale che il panorama esterno su città e colline.

alternate text

Il Duomo di Siena riapre la Porta del Cielo. Si chiamano così infatti i sottotetti della Cattedrale accessibili dallo scorso 9 marzo con tour speciali di massimo 18 persone e visitabili fino al 31 ottobre. Si replica quindi anche quest'anno l'iniziativa che fin dal suo debutto, nel 2013, ha richiamato migliaia di visitatori. Attraverso ripide scale a chiocciola si può salire ad ammirare dall'alto l'interno del Duomo, ma anche contemplare il paesaggio esterno sulla città e sulle colline senesi, percorrendo passaggi non accessibili a nessuno nel corso dei secoli, eccetto che agli addetti ai lavori. La visita durata circa mezzora e termina dietro il prospetto della facciata, nel terrazzino che si affaccia su Piazza del Duomo con la vista dello Spedale di Santa Maria della Scala. Ad ogni visitatore viene consegnata una 'roof map' per poter effettuare al meglio la visita. www.operaduomo.siena.it (Adnkronos/Travelnews24.it)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza