cerca CERCA
Lunedì 14 Giugno 2021
Aggiornato: 08:47
Temi caldi

Il ladro fantasma

27 novembre 2018 | 15.36
LETTURA: 3 minuti

Travestito da fantasma, con tanto di lenzuolo bianco, rubava dipinti e documentazione storica. Per questo è stato denunciato dai carabinieri un 50enne di Pavia nel corso dell'operazione denominata proprio, "Operazione Ghostbusters", in ricordo del celebre film del 1984 diretto da Ivan Reitman. La denuncia è scattata anche per un 67enne. Tutti e due sono ritenuti responsabili dei reati di furto aggravato, ricettazione e detenzione illegale di armi. Entrando nei dettagli, il 50enne, fra luglio e ottobre dello scorso anno approfittando della sua funzione di addetto della cooperativa per le mansioni logistiche in un'azienda di servizi alla persona di Pavia, in più occasioni, coperto con un lenzuolo, aveva rubato in centri di residenza per anziani dipinti e documentazione storica risalente a partire dal diciassettesimo secolo. L'uomo cedeva poi la refurtiva al 67enne, appassionato di antiquariato, che a sua volta rivendeva gli oggetti online o in vari mercatini. In casa del 67enne i carabinieri hanno trovato un dipinto del diciottesimo raffigurante una scena religiosa denominata 'Miracolo di San Francesco Saverio', un dipinto olio su tela raffigurante 'L'Adorazione dei Magi e circa 40 faldoni contenenti documentazione storica. Nel corso della perquisizione venivano trovate e sequestrate una carabina ad aria compressa, priva di matricola, e una baionetta.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza