cerca CERCA
Domenica 26 Settembre 2021
Aggiornato: 21:12
Temi caldi

Il Nepal entra nella comunità spaziale

11 marzo 2019 | 17.46
LETTURA: 3 minuti

Partito progetto tlc satellitari, Tas nella squadra

alternate text
(Xinhua)

Partito il progetto di telecomunicazione satellitare per il Nepal e Thales Alenia Space lavorerà a supporto del Paese per il suo ingresso ufficiale nella comunità dello Spazio. Thales Alenia Space ha annunciato che le autorità delle telecomunicazioni del Nepal e la joint venture Thales (67%) e Leonardo (33%) hanno siglato oggi un accordo grazie al quale Tas realizzerà il sistema nazionale per le telecomunicazioni satellitari del Nepal.

Thales Alenia Space riferisce che questo accordo segue la Lettera di intento siglata lo scorso 5 marzo, a Parigi, dal ministro della Comunicazione e Informatica del Nepal, Gokul Prasad Baskota, e dal segretario di Stato del ministro per l’Europa e gli Affari Esteri della Francia, Jean-Baptiste Lemoyne. Tas spiega inoltre che questo satellite a banda C/Ku ad altissima prestazione, che deve ancora essere nominato dal Nepal, verrà lanciato nel 2022 e sarà posizionato a 123.3⁰ in uno slot orbitale riservato al Nepal. Si baserà sulla soluzione del sistema satellitare nazionale SpaceBus sviluppata da Thales Alenia Space.

La missione principale, prosegue la joint venture, "è quella di rendere internet ad alta velocità disponibile in tutto il Nepal, per servizi di punta come la telemedicina, l’e-learning, e-government, la gestione dei disastri, insieme a prestazioni di servizi televisivi digitali diretti (Direct-to-Home) via satellite e di backhaul per la telefonia mobile. I servizi di comunicazione versatili e diffusi forniti dal satellite hanno il compito primario di ridurre il divario digitale, in modo particolare quello delle aree rurali".

"Essere stati selezionati dall’Autorità delle telecomunicazioni del Nepal per fornire loro il proprio satellite nazionale è un privilegio per Thales Alenia Space" ha commentato Eric Imbert, vicepresidente Acquisti per Thales Alenia Space. "Crediamo - ha aggiunto - che il progetto sarà un asset chiave per colmare il divario digitale e un volano per la crescita economica". "Siamo anche entusiasti di intraprendere questa cooperazione a lungo termine con il Nepal e di essere al servizio dello sviluppo della capacità spaziale e dei servizi del Paese a beneficio di tutti i suoi cittadini" ha tenuto a sottolineare Eric Imbert.

Il ministro della Comunicazione e Informatica del Nepal, Gokul Prasad Baskota, ha sottolineato che "per competere con altri Paesi con successo, per fornire internet ad alta velocità a tutti i nostri cittadini e per essere riconosciuti in ambito regionale, desideriamo che il Nepal acceleri il passo sulla via della digitalizzazione. Nessuno dovrà rimanere indietro su questa strada". "Il nostro Satellite nazionale - ha aggiunto - ci aiuterà a compiere un balzo in avanti verso un futuro migliore". Il ministro nepalese ha quindi sottolineato di aver "trovato in Thales Alenia Space una expertise notevole e un forte spirito di partnership che ben si accordano alla nostra ambizione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza