cerca CERCA
Lunedì 16 Maggio 2022
Aggiornato: 14:12
Temi caldi

Calcio: il neurologo di Castan, è guarito e pronto per ricominciare

22 maggio 2015 | 14.59
LETTURA: 2 minuti

Ora deve reinserirsi nel gruppo e recuperare fisicamente e psicologicamente. Ad esempio con una serie di test per il colpo di testa. Ad affermarlo è Giulio Maira, professore di neurochirurgia all'Humanitas di Milano e al Campus Biomedico di Roma

alternate text
Leandro Castan - HUBIMAGES

"Castan sta bene, è guarito. Ora deve reinserirsi nel gruppo e recuperare fisicamente e psicologicamente. Ad esempio con una serie di test per il colpo di testa. E questo lo sta già facendo. E' un combattente e si allenerà giorno e notte per tornare a giocare". Ad affermarlo è Giulio Maira, professore di neurochirurgia all'Humanitas di Milano e al Campus Biomedico di Roma, a margine oggi a Roma della presentazione della campagna 'IoAmoLaVita, alcol e droga: non ti giocare il cervello'.

Maira è lo specialista che ha operato nel dicembre scorso il giocatore della Roma, Leandro Castan, alla testa per rimuovere il cavernoma del peduncolo cerebellare medio di sinistra. Operazione riuscita con successo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza