cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 17:51
Temi caldi

Papa: a novembre incontrerà i senza fissa dimora da tutta Europa

02 maggio 2016 | 15.00
LETTURA: 2 minuti

alternate text

A novembre, migliaia di persone senza fissa dimora, che hanno vissuto o tuttora vivono in strada, verranno a Roma da tutta Europa per incontrare Papa Francesco, a una settimana dalla chiusura del Giubileo straordinario della misericordia. Il Papa li riceverà l’11 novembre, nel giorno in cui il calendario liturgico della Chiesa ricorda San Martino di Tours, famoso per aver dato metà del suo mantello a un mendicante, quando era ancora pagano e soldato dell’Impero Romano: da quell'incontro scaturì la sua conversione.

Papa Francesco "dona spesso ai capi di Stato e di governo una medaglia raffigurante il gesto del santo, per ricordare la necessità di promuovere i diritti e la dignità dei poveri", sottolinea Radio Vaticana. La domenica del 13 novembre, i senza fissa dimora parteciperanno alla messa nella basilica di San Pietro in Vaticano, che sarà celebrata dal Pontefice.

A organizzare l’evento giubilare è l'associazione Fratello. "Questo tempo di pellegrinaggio e di incontro con Papa Francesco - si legge in un comunicato dei promotori - consentirà alle persone più fragili della nostra società, spesso in situazione di esclusione, di scoprire che il loro posto è nel cuore di Dio e al centro della Chiesa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza