cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:33
Temi caldi

Comunicato stampa

Il Papa e il Grande Imam di Al-Azhar si congratulano con i vincitori del Premio Zayed per la Fratellanza Umana

05 febbraio 2021 | 17.26
LETTURA: 5 minuti

La cerimonia virtuale è stata organizzata in occasione della Giornata Internazionale della Fratellanza Umana, in streaming per gli spettatori di tutto il mondo, durante la quale sono stati insigniti del premio il Segretario Generale delle Nazioni Unite Guterres e Latifa Ibn Ziaten 

ABU DHABI, EAU, 5 febbraio 2021 /PRNewswire/ -- Il Premio Zayed per la Fratellanza Umana ha tenuto oggi la sua cerimonia annuale di premiazione con messaggi di congratulazioni ai vincitori 2021 da parte di Sua Santità Papa Francesco e Sua Eminenza il Grande Imam di Al-Azhar, il dottor Ahmed Al-Tayeb, vincitori del 2019.

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres e l'attivista franco-marocchina Latifa Ibn Ziaten, ai quali è stato tributato il riconoscimento per gli sforzi profusi a favore della risoluzione pacifica dei conflitti e della difesa dei valori delineati nel Documento sulla Fratellanza Umana, sono stati insigniti del premio 2021.

Ancorata attorno all'ambientazione del Memoriale del Fondatore, ad Abu Dhabi, la cerimonia di premiazione includeva i discorsi di accettazione dei due vincitori, insieme ai messaggi di Papa Francesco e del Grande Imam di Al-Azhar, il dottor Ahmed Al-Tayeb.

Con il premio ispirato dal fondatore degli EAU e dal suo impegno permanente nei confronti dei valori umanitari, il Memoriale del Fondatore è stato lo scenario perfetto per un'esperienza visiva di grande impatto emotivo. Grazie alla cerimonia online, gli spettatori di tutto il mondo hanno potuto sintonizzarsi per assistere alle celebrazioni e guardare la premiazione.

Nel suo messaggio augurale ai due vincitori del 2021, Sua Eminenza il Grande Imam di Al-Azhar, ha dichiarato:

"In primo luogo, devo dire che Sua Santità Papa Francesco è stato un fratello coraggioso e un amico fedele sulla via della fratellanza e della pace. Tali sforzi hanno visto l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottare il 4 febbraio - anniversario della firma del Documento sulla Fratellanza Umana - come Giornata Internazionale della Fratellanza Umana, che ora incoraggerà il sostegno universale nel perseguire la diffusione del dialogo interculturale, della coesistenza e della fratellanza umana. Si tratta di una vittoria per la dignità umana nel mondo.

"Estendo anche i miei saluti e le mie benedizioni a sua eccellenza Antonio Guterres, Segretario Generale delle Nazioni Unite, insignito del Premio Zayed per la Fratellanza Umana. È evidente che, attraverso i numerosi e diversi sforzi umanitari profusi attraverso le Nazioni Unite, ha cercato di liberare l'umanità dalle sofferenze dei conflitti e di alleviare gli effetti negativi della pandemia."

Latifa Ibn Ziaten, vincitrice del 2021, è un raro esempio per il mondo. La sua generosità di spirito e la fermezza nella capacità di trasformare la sofferenza personale in un messaggio di sicurezza per tutti, è una vittoria per tutta l'umanità e testimonia che il bene è sempre in grado di sconfiggere le forze del male."

Dal Vaticano, Papa Francesco ha sottolineato l'importanza della fratellanza umana come sfida cruciale del XXI secolo, affermando:

"Ringrazio il Grande Imam, lo sceicco Ahmed Al-Tayeb, per essere stato mio compagno durante questo viaggio di riflessione e nella stesura del documento [sulla fratellanza umana]. So che non è stato un compito facile, ma ci siamo aiutati l'un l'altro, rinsaldando la vera fratellanza.

"Oggi la fratellanza è la nuova frontiera dell'umanità. O siamo fratelli o ci distruggiamo. È la sfida del nostro secolo, la sfida del nostro tempo. Fratellanza umana significa rispetto, ascolto con cuore aperto e fede incrollabile nei nostri principi.

"Nati dallo stesso padre, con culture e tradizioni diverse, siamo tutti fratelli; e nel rispetto della diversità delle nostre culture e tradizioni, delle nostre cittadinanze, dobbiamo costruire questa fratellanza, non negoziarla. È giunto il momento dell'ascolto e dell'accettazione sincera".

Il giudice Mohamed Abdelsalam, Segretario Generale dell'Alto Comitato per la Fratellanza Umana e autore del Documento sulla Fratellanza Umana, ha aggiunto:

"In questa giornata di festa per la fratellanza umana, siamo onorati di aver ricevuto il sostegno di due dei leader mondiali più influenti, già vincitori del Premio Zayed per la Fratellanza Umana, uniti da un messaggio e uno scopo comuni: far progredire l'umanità come un'unica famiglia, senza divisioni.

"I vincitori del 2021 – Latifa Ibn Zaiten e il Segretario Generale delle Nazioni Unite Guterres – sono davvero rappresentativi dei valori sostenuti nel Documento sulla Fratellanza Umana, che costituisce i criteri di valutazione per il premio. In effetti, i rispettivi sforzi per affrontare alcune delle principali questioni socio-culturali e politiche del mondo sono fonte di ispirazione per tutti, e fungono da esempio per molti che non lasceranno cadere nel vuoto l'invito ad agire."

Nel dicembre 2020, per celebrare il secondo anniversario della firma del Papa e del Grande Imam di Al-Azhar del Documento sulla Fratellanza Umana ad Abu Dhabi, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 4 febbraio Giornata Internazionale della Fratellanza Umana; la data scelta commemora lo storico incontro del Papa e del Grande Imam alla firma del documento, nel 2019.

Oltre alla cerimonia di premiazione e nell'ambito delle celebrazioni più ampie della prima Giornata Internazionale della Fratellanza Umana, giovedì sera verranno illuminati diversi monumenti sia in Vaticano che ad Abu Dhabi.

Il processo di candidatura per i premi 2022 si aprirà il 1° maggio 2021 e terminerà a dicembre 2021. Per scoprire se siete idonei come candidati, o per nominare un candidato per il premio del prossimo anno, visitate il sito Web: www.zayedaward.org.

Informazioni su ZAHF 

Il Premio Zayed per la Fratellanza Umana vuole onorare l'eredità del fondatore degli Emirati Arabi Uniti celebrando le persone di tutto il mondo che incarnano con il loro lavoro il suo impegno permanente nei confronti della fratellanza umana. Viene assegnato dal Comitato Superiore per la Fratellanza Umana e prevede un premio finanziario di un milione di dollari. È stato istituito nel febbraio 2019 per celebrare l'incontro storico ad Abu Dhabi tra il capo della Chiesa cattolica, Sua Santità Papa Francesco, e Sua Eminenza il Grande Imam di Al-Azhar, il dottor Ahmad al-Tayeb, per la firma congiunta dello storico Documento della Fratellanza Umana. Papa Francesco e Grande Imam al-Tayeb sono stati i primi vincitori onorari del Premio Zayed per la Fratellanza Umana.

Informazioni su HCHF

Costituito nel 2019, l'Alto Comitato per la Fratellanza Umana è un comitato indipendente dedicato a realizzare le aspirazioni del Documento per la Fratellanza Umana riunendo persone di tutto il mondo, nello spirito di una convivenza pacifica. Il comitato comprende un gruppo diversificato di leader religiosi internazionali, studiosi e leader culturali.

Video - https://mma.prnewswire.com/media/1433318/ZAHF_2021_Honorees_Acceptance_Speeches.mp4  

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1433316/2021_Zayed_Award_for_Human_Fraternity.jpg

 

 

 

 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza