cerca CERCA
Martedì 29 Novembre 2022
Aggiornato: 14:51
Temi caldi

Il Premio Ruffino a Fulvio Viviano

03 ottobre 2022 | 17.09
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Si terrà domenica 9 ottobre, alle ore 18.00, a palazzo d’Aumale, a Terrasini (Palermo) la terza edizione del premio giornalistico “Giuseppe Ruffino”. Il riconoscimento viene assegnato ogni anno a giornalisti e addetti alla comunicazione che si sono contraddistinti per la loro professionalità. Ideato nel 2020, il premio è dedicato alla memoria di Giuseppe Ruffino, punto di riferimento del mondo culturale e giornalistico locale e fondatore della testata “Terrasini Oggi”, scomparso il 25 settembre 2019.

A ricevere il premio quest’anno sarà il giornalista Fulvio Viviano, volto noto della tv, corrispondente di SkyTg24 dalla Sicilia. Autore di diversi romanzi, Viviano racconta le vicende siciliane dai microfoni del tg di Sky dal 2003, dopo aver collaborato con il Giornale di Sicilia e l’Agi (agenzia giornalistica italiana). Corrispondente per sette anni del quotidiano Il Tempo, conta anche un’esperienza alla radio (RDS e Capital). Ha seguito i più importanti processi di mafia ed è stato inviato in Libano e a Malta.

Novità dell’edizione 2022 è il premio “Pungolin” per la satira. Pungolin era lo pseudonimo utilizzato dagli autori della rubrica "Ridiamoci su" del periodico Terrasini Oggi sin dalla sua prima edizione cartacea, per poi trovare spazio anche nella versione web del giornale curato da Giuseppe Ruffino. A ricevere il premio sarà la redazione del sito satirico Lor’a – Quotidiano Irriverente, fondato nel 2020 da Andrea Tuttoilmondo e Franco Cascio. Lor’a – un chiaro omaggio alla storica testata palermitana – racconta attraverso l’occhio critico e spietato della satira mode e personaggi, politica e costume, passando dalle cronache locali a quelle nazionali. Ha ricevuto il Premio Mi.Gi Press.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza