cerca CERCA
Domenica 23 Gennaio 2022
Aggiornato: 16:04
Temi caldi

Teatro: il 'Puff' si rinnova, e apre alla nuova comicità capitolina

07 ottobre 2014 | 20.21
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Enrico Brignano e Lando Fiorini

Il 'Puff' ricomincia da Lando, ma cambia pelle. Dopo 46 anni di successi, che hanno visto passare sul celebre palco trasteverino nomi come Leo Gullotta, Lino Banfi, Enrico Montesano, Maurizio Mattioli e tanti altri, lo storico locale trasteverino ha presentato ieri, insieme ad un testimonial d'eccezione come Enrico Brignano, la stagione 2014-2015, come un processo evolutivo che ne caratterizzerà programma e personaggi. Da quest'anno, infatti, il celebre palco fondato da Lando Fiorini si propone come una sorta di 'trait d'union' tra gli stilemi del cabaret tradizionale e quello rivisitato dalle nuove realtà della comicità capitolina.

Il 'Puff' apre dunque le porte alle nuove generazioni dei comici romani: nasce così 'Il giovedì a casa di Lando', un'iniziativa che porterà sul palco trasteverino alcuni dei personaggi più amati dal pubblico romano e non come Pablo & Pedro, Luciano Lembo, Antonello Costa, Dado, Camillo Toscano, Gianfranco Phino e tanti altri. Ad inaugurare la serie dei 'nuovi comici' quello che può considerarsi un decano della comicità capitolina, Antonio Giuliani.

Tuttavia se, come da tradizione, al Puff è legata una rodata e stimata attività cabarettistica, è altrettanto vero che il noto locale di via Giggi Zanazzo molto deve soprattutto alle doti canore del suo 'padrone di casa'. E, nel programma di rinnovamento che segna questo nuovo corso del locale, il vero e proprio evento è costituito, per la prima volta, dall'esclusivo recital che vedrà protagonista assoluto della scena l'inossidabile Lando.

Al via infatti, da fine ottobre, 'Lando, una voce, una città', che racchiuderà in 90 minuti quelle preziose perle autoriali che hanno portato la canzone romana ben al di fuori delle antiche mura. Da 'Er Barcarolo' a 'Le Mantellate', passando per brani come 'Cento campane' o 'Roma nun fa' la stupida stasera', accompagnato al pianoforte dal maestro Eugenio Tani, il 'cantattore' si racconterà e racconterà al pubblico la 'Città Eterna'. Ieri sera, a conclusione della presentazione del cartellone, Fiorini non ha mancato di regalare agli ospiti del Puff un assaggio della sua voce evergreen.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza