cerca CERCA
Venerdì 01 Luglio 2022
Aggiornato: 09:11
Temi caldi

Il santo del giorno, 11 marzo

11 marzo 2014 | 08.32
LETTURA: 2 minuti

Costantino, dal significato evidente di colui "che ha fermezza", "tenace", è anche un nome fortunato: lo dimostra il lungo elenco di santi così denominati a cominciare dall'imperatore, che ha dato la libertà al cristianesimo. Oggi la chiesa latina celebra un altro Costantino, anch'egli re, che coronò una travagliatissima esistenza con il martirio, grazie al quale il suo nome emerse per imporsi alla devozione dei cristiani, soprattutto in Gran Bretagna e in Irlanda. Sotto la guida di S. Columba, l'ex re Costantino, consacrato sacerdote dopo sette anni di vita austera, spesa nell'esercizio dell'ascesi cristiana e nello studio della Scrittura, torna nella Scozia, questa volta non con le insegne della regalità, ma sotto le umili vesti del monaco, per predicarvi il Vangelo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza