cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 16:09
Temi caldi

Il santo del giorno, 3 maggio

03 maggio 2014 | 09.32
LETTURA: 2 minuti

La Chiesa celebra nello stesso giorno la festa di questi due apostoli, che non sono stati protagonisti di fatti straordinari, ma uomini generosi i quali hanno risposto immediatamente alla divina chiamata. Filippo di Betsaida è pescatore. Quando Gesù lo chiama, lo segue con prontezza. Incontrando Bartolomeo, suo conterraneo, gli comunica con entusiasmo di aver trovato il Messia promesso dai profeti. Muore martire e le le sue reliquie riposano nella Basilica dei Dodici Apostoli a Roma. Giacomo il Minore è chiamato così, perchè più piccolo di statura rispetto all’altro apostolo, fratello di san Giovanni, che porta lo stesso nome. L’unica notizia certa è che fu apostolo del Signore. Secondo la tradizione, egli sarebbe stato cugino di Gesù, figlio di Alfeo. Per questa parentela è stato molto stimato e rispettato dai primi cristiani e dagli stessi apostoli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza