cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 12:02
Temi caldi

Il santo di oggi, 4 marzo

04 marzo 2014 | 15.46
LETTURA: 2 minuti

E' difficile distinguere storia e leggenda in personaggi famosi vissuti a corte ed elevati agli onori degli altari dal loro popolo, a volte, più per amor patrio che per santità vissuta. Ciò, tuttavia non è il caso di san Casimiro. Casimiro, che significa "grande nel comando", nasce a Cracovia il 3 ottobre 1458 da Casimiro IV, re di Polonia e granduca di Lituania, e da Elisabetta d'Austria, detta "la madre dei re", perchè dei suoi tredici figli solo Casimiro non cinse la corona regale. Ammalatosi di tisi in Lituania, muore a Gradno nel 1484 ad appena venticinque anni. Polacchi e lituani lo onorano subito come santo, divenendo simbolo sacro della loro fede e dell'indipendenza politica dei loro paesi. A meno di quarant'anni dalla morte viene canonizzato da Leone X.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza