cerca CERCA
Sabato 21 Maggio 2022
Aggiornato: 10:49
Temi caldi

Il santo di oggi, 7 giugno

07 giugno 2018 | 06.40
LETTURA: 2 minuti

Nato nell’anno della Rivoluzione francese, il 12 aprile 1789, a Cereta, presso Chiavari, Antonio Maria Gianelli è, a modo suo, un rivoluzionario. Parroco di Chiavari dal 1826 al 1838, non si è chiuso nei confini della sua pur vasta parrocchia. Un anno dopo la nomina ha già posto le basi per la fondazione di una Congregazione maschile, posta sotto il patrocinio di sant’Alfonso de’ Liguori, in cui raccoglie giovani sacerdoti per le missioni popolari e per il sostegno di parrocchie particolarmente disagiate. Mons. Gianelli muore a cinquantasette anni dopo una vita relativamente breve ma intensa, dedicata con cuore e mente di missionario alle opere benefiche in campo religioso e sociale. E’ stato canonizzato da Pio XII il 21 ottobre 1951.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza