cerca CERCA
Lunedì 04 Luglio 2022
Aggiornato: 15:24
Temi caldi

Il santo di oggi, 8 marzo

08 marzo 2018 | 06.53
LETTURA: 1 minuti

Nato a Montemor-o-Novo, poco lontano da Lisbona, nel 1495, e trasferitosi in Spagna all’età di 8 anni, Giovanni di Dio – al secolo Giovanni Ciudad - vive una vita di avventure, passando dalla pericolosa carriera militare, alla vendita di libri e di immagini religiose. Dopo aver incontrato la drammatica realtà dei malati, abbandonati a se stessi ed emarginati e, dopo aver subito lui stesso maltrattamenti, decide di consacrare la sua vita al servizio degli infermi e dei bisognosi.

Fonda il suo primo ospedale a Granada nel 1539. I suoi primi compagni danno inizio alla fondazione dell’Ordine ospedaliero di San Giovanni di Dio “Fatebenefratelli”, a memoria dell’invito che sempre il Santo di Granada ripeteva mendicando per le strade della città: “Fate bene fratelli a voi stessi per amore di Dio”. Muore l’8 marzo del 1550. Tra la fine del 1800 e gli inizi del 1900 viene proclamato Patrono degli ammalati, degli ospedali, degli infermieri e delle loro associazioni e, infine, Patrono di Granada.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza