cerca CERCA
Domenica 04 Dicembre 2022
Aggiornato: 01:11
Temi caldi

Mo: Tpi apre inchiesta per verificare crimini di guerra contro palestinesi

16 gennaio 2015 | 18.30
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Il Tribunale penale internazionale (Tpi) ha aperto un'inchiesta preliminare per verificare se siano stati commessi ''crimini di guerra'' contro i palestinesi. L'inchiesta, che sarà ''indipendente'', riguarderà anche il conflitto di questa estate tra Israele e Hamas nella Striscia di Gaza. ''Oggi il procuratore del Tribunale penale internazionale Fatou Bensouda ha aperto un'inchiesta preliminare sulla situazione in Palestina'', ha riferito l'ufficio competente, precisando che l'indagine sarà approfondita.

"Un esame preliminare non equivale a un'indagine, ma si tratta di esaminare le informazioni a disposizione in modo da poter essere pienamente informati e valutare se ci sia una base ragionevole per procedere con un'indagine", ha spiegato il Tpi.

L'Autorità nazionale palestinese (Anp) aveva presentato domanda di adesione al Tpi il 31 dicembre e il 7 gennaio il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon aveva annunciato che entrerà a farne parte dal prossimo primo aprile.

Il presidente palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) aveva chiesto al Tpi di indagare sui crimini commessi da Israele ''nei Territori palestinesi occupati, compresa Gerusalemme Est, dal 13 giugno 2014''. Compresi anche i 51 giorni di conflitto di questa estate tra Hamas e Israele nella Striscia di Gaza, costati la vita a più di 2.100 palestinesi, la maggior parte civili secondo l'Onu. Da parte israeliana, nel conflitto hanno perso la vita 67 soldati e sei civili.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza