cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 19:28
Temi caldi

Musica: il trio Le Morgane contro anoressia e bulimia con conver di Trainor

06 marzo 2015 | 12.16
LETTURA: 3 minuti

Il gruppo vocale, alla vigilia dell'8 marzo, reinterpreta in chiave acustica la hit mondiale 'All abour that bass': "L’intera canzone - spiegano - ha come tema l’accettazione del proprio corpo, indipendentemente dalla propria taglia o dai modelli che le riviste di moda propongono". (Guarda il video)

alternate text
Le Morgane, Alessandra Ponente, Cinzia Gargano e Barbara Tutrone (Foto Photo Effect Nyght) - Photo Effect Nyght

Alla vigilia della festa della donna il trio Le Morgane, reinterpreta in chiave acustica la hit mondiale di Meghan Trainor 'All abour that bass', in un nuovo video, online da qualche ora su You Tube. Il trio vocale formato da Alessandra Ponente, Cinzia Gargano e Barbara Tutrone, ha dato nuova vita al singolo della cantante statunitense, vero successo discografico che ha scalato le classifiche musicali internazionali e ottenuto oltre 650 milioni di visualizzazioni in rete grazie al suo ampio significato sociale, di contrasto dell'anoressia e della bulimia.

"L’intera canzone - spiegano Le Morgane - ha come tema l’accettazione del proprio corpo, indipendentemente dalla propria taglia o dai modelli che le riviste di moda propongono. Migliaia di ragazze in Italia e nel mondo soffrono di anoressia o bulimia a causa delle modelle, spesso ritoccate, che ci propinano i magazine. È ora di smetterla di osservarle come canoni di bellezza. Ogni centimetro del nostro corpo è da accettare e considerare perfetto dalla testa ai piedi. E, come dice la stessa canzone, 'alla fine ai ragazzi piacciono le curve da abbracciare la notte'".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza