cerca CERCA
Martedì 16 Agosto 2022
Aggiornato: 08:31
Temi caldi

Il vescovo di Cassino si difende: "Accuse di molestie infondate, sono sconcertato"

02 aprile 2016 | 19.08
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Il vescovo di Cassino, mons. Gerardo Antonazzo definisce "totalmente infondate le accuse attribuite" su presunte molestie a seminaristi maggiorenni. Antonazzo, attraverso una nota al Sir, dichiara "la totale infondatezza delle accuse che mi vengono attribuite".

Il presule dice inoltre di poter "assicurare che ad oggi non ho ricevuto alcuna comunicazione da parte delle autorità competenti circa l’esistenza di un’indagine a mio carico". Antonazzo si dice "sorpreso e sconcertato nell’apprendere tali insinuazioni".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza