cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 02:04
Temi caldi

Il vice ministro Misiani: "500 euro in più in busta paga"

01 ottobre 2019 | 14.39
LETTURA: 2 minuti

Le previsioni sulla riduzione del cuneo fiscale annunciata dal governo

alternate text
(Fotogramma)

Dovrebbe portare 500 euro in busta paga in più all'anno la riduzione del cuneo fiscale annunciata dal governo. E' quanto ha indicato il vice ministro all'Economia, Antonio Misiani, intervenendo su Rai 3. "Il taglio del cuneo fiscale porterà più soldi al lavoratore dipendente", ha detto, spiegando che se venisse esteso "alla platea degli '80 euro' questi avranno 500 euro in più all'anno".

Cifre alla mano, nel 2017 la platea dei beneficiari del bonus da 80 euro è stata di 11,7 milioni di italiani. Ipotizzando 500 euro all'anno in più per questa platea servirebbero 5,85 miliardi di euro, più o meno la stessa cifra stanziata dal governo (5,4 mld). Per ottenere la stessa cifra anche nel 2020, anno nel quale lo stanziamento è dimezzato (2,7 mld), si farà partire l'operazione a luglio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza