cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 15:04
Temi caldi

Francia: media, sarà vignettista Riss a guidare Charlie Hebdo

19 gennaio 2015 | 19.16
LETTURA: 2 minuti

Caporedattore dal 2009, codirigeva il settimanale assieme a Stephane Charbonnier, rimasto ucciso nell'attacco terroristico del 7 gennaio. Il prossimo numero non dovrebbe uscire prima del 4 febbraio

alternate text
Giornalisti di Charlie Hebdo presentano il numero post attentato. - (INFOPHOTO)

Sarà il caricaturista Laurent Sourisseau, noto come Riss, ad assumere la direzione di Charlie Hebdo. Lo riferiscono i media francesi, ricordando che il vignettista era caporedattore del settimanale dal 2009 e codirigeva il giornale assieme a Stephane Charbonnier (Charb), rimasto ucciso nell'attentato del 7 gennaio. Ferito alla spalla destra durante l'assalto terrorista nel quale sono morte 12 persone, il 48enne Riss sarà dimesso domani dall'ospedale.

Dopo l'uscita del numero di mercoledì scorso ad una settimana dalla strage, di cui sono state vendute sette milioni di copie, la redazione superstite si offrirà una pausa ed è probabile che il prossimo numero non uscirà prima del 4 febbraio. Oltre a Charb, nell'attacco terrorista sono stati uccisi altri sei vignettisti, giornalisti e collaboratori del settimanale satirico: i caricaturisti Cabu, Honoré, Tignous e Wolinski, la psicanalista Elsa Cayat e l'economista Bernard Maris.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza