Home . Immediapress . Alimentazione . Kellogg Annuncia un Nuovo Obiettivo Globale di Sostenibilità per il Packaging

Kellogg Annuncia un Nuovo Obiettivo Globale di Sostenibilità per il Packaging

ALIMENTAZIONE

ROMA, October 25, 2018 /PRNewswire/ --

L'azienda si impegna a rendere riciclabile, riutilizzabile o compostabile  il 100% del packaging entro la fine del 2025 

Kellogg Company aggiunge un nuovo obiettivo al suo impegno globale per la sostenibilità (Global Sustainability Commitments): rendere riciclabile, riutilizzabile o compostabile il 100% degli imballaggi entro la fine del 2025. Questa decisione rafforza ulteriormente l'impegno di Kellogg nell'ambito del packaging sostenibile - uno degli "Impegni per la sostenibilità entro il 2020" - di continuare a garantire che il 100% delle confezioni in cartone dei prodotti prodotti sia riciclato o certificato come proveniente da fonti sostenibili.

"Prenderci cura del pianeta è uno dei nostri valori fondamentali", ha dichiarato il presidente e CEO di Kellogg Company Steve Cahillane. "È imperativo che la nostra azienda contribuisca ad assicurare un pianeta sano e sostenibile per tutta la popolazione globale."

Secondo la EMF1, ogni anno si producono 311 milioni di tonnellate di imballaggi in plastica, di cui solo il 14% viene raccolto per essere riciclato e solo il 5% viene conservato per un utilizzo secondario.

Kellogg ha già implementato una serie di misure "verdi" per migliorare la sostenibilità dei suoi impianti. Ad aprile 2018, l'azienda ha annunciato che entro la fine dell'anno tutti i suoi impianti e uffici nel mondo adotteranno solo prodotti per uso alimentare in carta e compostabili, eliminando completamente l'utilizzo di bottiglie, cannucce e posate monouso in plastica o polistirolo.

In collaborazione con i propri fornitori, Kellogg si impegna anche direttamente per ottimizzare il design degli imballaggi in modo da ridurre gli sprechi di materiale, pur continuando ad assicurare la qualità e la sicurezza dei propri alimenti. In Europa, per esempio, l'azienda ha lanciato un progetto che consisterà nell'utilizzare, entro la fine del 2019, per quanto riguarda muesli e granola, solo confezioni in materiali riciclabili, eliminando così 480 tonnellate di sacchetti non riciclabili dalla sua catena di forniture ogni anno.

Javier Letamendia, General Manager, Kellogg Sud Europa, ha dichiarato:"Migliorare il mondo e la vita delle persone sono valori essenziali che da sempre fanno parte della nostra eredità, e per questo ci impegniamo a fare la nostra parte per proteggere il futuro del pianeta. Attualmente, in Europa, quasi tutti i nostri imballaggi provengono da fonti sostenibili, sono creati con materiali riciclati e sono interamente riciclabili. Ma questo non ci basta, e riteniamo che sia nostro dovere continuare a sviluppare packaging sempre più efficienti che soddisfino i bisogni dei nostri clienti e dei consumatori."

Lou Massari, Direttore Global Packaging di Kellogg Company, ha aggiunto: "Per realizzare questo ambizioso obiettivo ci avvarremo della collaborazione di partner esterni, dei nostri clienti e di innovatori esperti, per individuare soluzioni di packaging che ci consentano allo stesso tempo di promuovere i nostri prodotti e di preservare la qualità e il gusto che i consumatori si aspettano dai nostri alimenti."

Grazie a queste iniziative, Kellogg contribuisce all'obiettivo #12 di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite - il consumo e la produzione responsabili - e in particolare al target 12.5: ridurre in modo significativo la produzione di rifiuti attraverso la prevenzione, la riduzione, il riciclo e il riutilizzo. Kellogg si impegna anche nell'ambito dell'obiettivo 12.3 ovvero dimezzare lo spreco di alimenti pro capite globale sia a livello del consumatore e del punto vendita, e di ridurre lo spreco di alimenti lungo la catena di produzione e fornitura, incluse le perdite successive al raccolto, entro il 2030.

Kellogg Company: chi siamo  

Kellogg Company (NYSE: K), si impegna a migliorare e soddisfare il mondo con alimenti e marchi che valgono. I nostri marchi includono Pringles®, Special K®, Kellogg's Frosted Flakes®, Kellogg's Corn Flakes®, Kellog's Coco Pops®, Kellog's Extra®W.K. Kellogg® e tanti altri. Nel 2017 abbiamo realizzato un fatturato netto di circa 13 miliardi di dollari, grazie soprattutto ai nostri snack e ai nostri alimenti confezionati, come i cereali per la prima colazione e i prodotti surgelati. I marchi Kellogg sono amati in tutto il mondo. Siamo anche un'azienda con un cuore e un'anima, impegnata a creare 3 miliardi di "better days" per le persone su scala mondiale entro il 2025 attraverso la piattaforma globale Breakfasts for Better Days. Visita www.kellogg.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.