Cerca

Musei come hub culturali: il futuro della tradizione

CULTURA E TEMPO LIBERO

Tivoli (Roma), 16 maggio 2019 - L’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este - Villae aderisce sabato 18 maggio alla Festa dei Musei 2019 indetta dall’ICOM (International Council of Museums) nell’ambito della Giornata Internazionale dei Musei, che quest’anno è dedicata al tema Musei come hub culturali: il futuro della tradizione.
Tradizione e contemporaneità, inclusione e accessibilità sono le parole chiave di questa edizione, che ribadisce il ruolo dei musei come istituzioni al servizio della società e del suo sviluppo, ruolo per il quale le Villae di Tivoli fungono da pioniere e modello di sostenibilità.
Per l’occasione tutti i siti dell’Istituto sono aperti oltre l’orario consueto, con ingresso serale al costo simbolico di 1 euro, e ospitano laboratori e visite guidate, organizzate dai Servizi Educativi.
Dalla fascinazione della parola, attraverso le letture itineranti, alla sperimentazione del lavoro concreto del restauratore, le Villae offrono una fitta sequenza di iniziative, che si rivolgono a tutti i tipi di pubblico e a varie fasce d’età. In questa prospettiva sono messi in primo piano i piccolissimi, cui sono dedicati nuovi spazi presso il Santuario di Ercole Vincitore. L’Antiquarium dell’antico complesso monumentale è stato infatti dotato di una zona allattamento per ospitare comodamente mamme e bambini e di uno spazio dove svolgere laboratori ludico-didattici. Tali aree sono aperte al pubblico per la prima volta con iniziative dedicate, proprio in occasione della Festa dei Musei.
Anche la mostra Eva vs Eva, di recente inaugurata, è fatta oggetto di un’attenzione particolare, grazie ad una visita d’eccezione al percorso espositivo, introdotta personalmente dal direttore delle Villae, Andrea Bruciati, presso la sede di Villa d’Este. “Con l’occasione – afferma il Direttore – rendiamo disponibili al grande pubblico tutti i siti, Mensa Ponderaria inclusa, presentandoci in tutta la nostra complessità, ricchezza ed eccellenza. In questo senso le Villae si orchestrano sul territorio secondo un sistema inedito che si innesta fra monumenti archtettonici di straordinaria bellezza, un secolare patrimonio arboreo e la dinamica presenza di acque in tutte le loro declinazioni.


Informazioni
www.villaadriana.beniculturali.it

Notte Europea dei Musei (ingresso al costo simbolico di 1 euro)
Villa Adriana
Villa d’Este
Santuario di Ercole Vincitore
Mensa Ponderaria
Sabato, 18 maggio 2019
#FestadeiMusei2019 #IMD2019 #NottedeiMusei #Mibac #Museitaliani