Cerca

Rimedi per la perdita dei capelli: arriva Foltina Plus

Comunicato stampa

SALUTE E BENESSERE

Roma, 29 Giugno 2020 - Stress, prodotti chimici, ma soprattutto cambiamenti ormonali sono le cause principali della calvizie, un problema che tende a verificarsi soprattutto negli uomini, ma diffuso anche tra le donne. Per affrontarlo al meglio, bisogna mettere in atto una serie di comportamenti salutari e di prevenzione, da affiancare ad un approccio specifico che possa agire sugli effetti del diradamento.


Tra i prodotti ad azione naturale che hanno dimostrato di poter supportare questo processo c'è Foltina Plus, una lozione spray a uso topico che, associata a uno stile di vita corretto e a un'alimentazione sana, può aiutare a rallentare il diradamento e la conseguente perdita dei capelli.

L'azione naturale di Foltina Plus

Foltina Plus contribuisce a contrastare la caduta dei capelli con una formulazione a base di arginina, serenoa e fieno greco: ingredienti di origine naturale, ad azione rigenerativa, che, in aggiunta a uno stile di vita sano, agevolano il ripristino dell'equilibrio follicolare.

L'effetto legato alla stimolazione della ricrescita è affidato all'arginina, una sostanza che sfrutta l'ossido di azoto, per innescare un effetto vasodilatatore e favorire l'afflusso di sangue lungo il cuoio capelluto; la serenoa agisce invece sull'ormone DHT, regolandone la produzione nell'organismo per contrastarne gli effetti sulla chioma. Al fieno greco è affidata infine l'azione dei fitoestrogeni, che coadiuvano all'azione anti caduta, stimolando crescita di nuovi capelli.

La formulazione a base di ingredienti di origine naturale fa di Foltina Plus un prodotto privo di controindicazioni e adatto all'utilizzo quotidiano. L’assenza di sostanze aggressive assicura inoltre il naturale PH delle zone trattate, con un beneficio che si riflette sulla salute del cuoio capelluto, sulla sua micro circolazione e sul conseguente nutrimento dei follicoli.

Foltina Plus nel quotidiano

Foltina Plus è un prodotto realizzato con una formula a rapido assorbimento. Le modalità di utilizzo prevedono l'applicazione, tramite l'erogatore spray, di una piccola quantità di prodotto sulle aree soggette al diradamento o alla caduta, a cui deve seguire un massaggio profondo, finalizzato al totale assorbimento della soluzione. Il prodotto, naturalmente, è formulato per penetrare nel cuoio nel giro di pochi minuti, lasciando i capelli asciutti e completamente privi di residui.

È importante precisare che l'applicazione di Foltina Plus richiede tempi piuttosto ridotti, un vantaggio che rende lo spray utilizzabile quotidianamente, anche quando si ha poco tempo. In aggiunta, grazie a una pratica confezione dal formato di 75 ml, il prodotto può essere trasportato ovunque, permettendo un'applicazione rapida e discreta anche in ufficio, in palestra o in vacanza.

Gli stadi e gli effetti della calvizie

La calvizie si manifesta secondo diversi stadi, in alcuni casi già nell'adolescenza, in altri in età matura. Il primo effetto è un diradamento dei capelli in prossimità delle tempie, che con il passare del tempo può estendersi fino alla nuca e intaccare la corona laterale.

Il processo che innesca la perdita dei capelli, naturalmente, non è di natura patologica e non deve destare alcuna preoccupazione; tuttavia, può avere effetti molto importanti sulla sfera psicologica di chi ne è affetto, con risvolti che possono condizionare anche alcuni aspetti della vita sociale.

L'ormone DHT tra le cause della calvizie

Il principale responsabile del processo che conduce alla calvizie è un ormone maschile - in minima parte presente anche nei soggetti femminili - noto con il termine di DHT. L'azione di questo androgeno, se presente in grosse quantità, ha effetti negativi sui follicoli più sensibili, che tendono a indebolirsi e a limitare la produzione di capelli.

Tuttavia, è importante precisare che il DHT non è l'unico responsabile dell’indebolimento dei bulbi. La calvizie, infatti, è un processo che sottende a serie di cause molto complesse, che possono avere origine nell'organismo ma anche all'esterno: patologie autoimmuni, trattamenti farmacologici o shock emotivi possono concorrere, seppur in maniera differente, alla cosiddetta sofferenza follicolare, con effetti che, affiancandosi a quelli del DHT, possono determinare la miniaturizzazione dei capelli.

Per maggiori informazioni

Sito web: https://foltinaplus.it/

Comunicato stampa a cura di: TiLinko - Img Solutions srl

info@tilinko.it