cerca CERCA
Lunedì 27 Settembre 2021
Aggiornato: 14:16
Temi caldi

Immigrati: Boldrini, sono avanguardia umana globalizzazione

07 marzo 2014 | 15.04
LETTURA: 2 minuti

I migranti sono "l'avanguardia umana della globalizzazione". Lo ha detto il presidente della camera Laura Boldrini, oggi nel suo discorso all'inaugurazione dell'anno accademico all'università per Stranieri di Perugia. "Nel futuro - ha detto ancora la presidente - lo stile di vita delle persone sarà sempre meno legato allo stesso fazzoletto di terra per tutta la vita e saranno sempre di più coloro che nasceranno in un paese, studieranno in un altro e lavoreranno in un altro ancora. Come si può pensare, d'altronde, che si affermi la libera circolazione di tutto ( beni, capitali, informazione ) ma non degli esseri umani !? Non si deve averne paura".

Invece oggi, nel nostro paese, per la presidente della camera Laura Boldrini, "siamo di fronte a nuovi rischi: primo fra tutti quello di negare riconoscimento e cittadinanza ad altre minoranze che arrivano da noi e che i fenomeni di migrazione rendono sempre più presenti ed attive, anche in luoghi e comunità fino a poco tempo fa caratterizzati da un'assoluta omogeneità culturale e linguistica. E allora il prezioso lavoro di valorizzazione del pluralismo culturale che fate qui deve essere diffuso a tutti i livelli del sistema educativo italiano, dagli asili nido all'università, se vogliamo fare del nostro Paese un Paese competitivo, e se vogliamo che anche i nostri giovani lo siano. E' un compito enorme - ha concluso -, destinato certamente a conoscere difficoltà e a sollevare contrasti da parte di chi, spesso per mera propaganda politica, considera la società come un'entità statica e nel tempo sempre uguale a se stessa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza