cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:33
Temi caldi

Immigrati: Regione Umbria firma protocollo antidiscriminazione

30 giugno 2014 | 16.33
LETTURA: 2 minuti

Perugia, 30 giu. (Adkronos) - Affermare i principi di parità di trattamento e non discriminazione tra le persone, attraverso il lavoro sinergico delle amministrazioni pubbliche e dei rappresentanti del terzo settore: è quanto stabilisce il Protocollo d'intesa firmato stamani a Perugia in occasione del convegno conclusivo dei progetti ''FEI AP 2012'', Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini dei Paesi Terzi.

''Con il Protocollo, che conclude il progetto 'NO.Di- No Discrimination' - ha spiegato la vicepresidente della Regione Umbria con delega al Welfare, Carla Casciari - si vuole supportare efficacemente le politiche locali in materia di prevenzione e contrasto del razzismo e dell'intolleranza con l'obiettivo di valorizzare la nuova società multietnica e multiculturale, andando quindi verso una nuova comunità regionale più aperta, culturalmente ricca e democratica".

"A tal fine - ha evidenziato la vicepresidente - oggi il documento sarà firmato dai Comuni e dagli enti pubblici e privati presenti all'incontro, ma l'adesione al protocollo rimarrà aperta alla successiva sottoscrizione di istituzioni e altri organismi interessati, proprio con la finalità di allargare sempre di più le maglie della rete antidiscriminazioni''. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza