cerca CERCA
Sabato 12 Giugno 2021
Aggiornato: 23:30
Temi caldi

Meteo

Impulso polare

08 maggio 2019 | 12.56
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagini di repertorio (Fotogramma)

Nuova perturbazione in arrivo. Ad essere interessate le Regioni settentrionali e poi centrali. "L'assenza dell'alta pressione e la conseguente scarsa stabilità atmosferica costringono l'Italia a rimanere spesso nel mirino delle perturbazioni atlantiche. Una di esse, nelle prossime ore, colpirà alcune Regioni" fa sapere il team de 'ILMeteo.it'. Dunque, "nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche che ci riporterà tante nubi, piogge, temporali e altra neve".

Nella notte "forti rovesci colpiranno il levante ligure e i settori nord occidentali della Toscana. Giovedì mattina la perturbazione comincerà a muoversi con maggior decisione verso il Centro, dove porterà un generale peggioramento con rovesci sparsi e qualche temporale. Nel contempo il tempo migliorerà a iniziare dal Nord Ovest". Ma per il weekend è previsto l’arrivo di un "nuovo impulso polare che determinerà condizioni di forte maltempo che dal Nord scenderà verso il Centro-Sud, accompagnato da venti forti di Maestrale, Bora e Tramontana".

TEMPERATURE - Intanto, nelle prossime ore, attese nevicate sull'arco alpino, "intorno ai 1.400 metri su quello occidentale, come sul novarese e Val d’Ossola, e a quote prossime ai 1.200-1.300 metri su quello centro-orientale". Moderato peggioramento sui settori settentrionali della Toscana e delle Marche mentre sul resto del Centro, al Sud e sulle Isole Maggiori il tempo sarà più stabile. Dal punto di vista termico, moderata flessione nei valori massimi al Nord.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza