cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 11:20
Temi caldi

Esodo: Anas, in autostrada più vacanzieri rispetto a 2013

02 agosto 2014 | 15.08
LETTURA: 4 minuti

Proseguono le grandi partenze degli italiani nel primo week end da bollino rosso dell'estate

alternate text
INFOPHOTO

Più italiani hanno scelto la vacanza. Almeno secondo il numero dei transiti autostradali che nelle ore centrali della mattina secondo i rilevamenti dell'Anas è superiore a quello registrato nella stessa fascia oraria dello scorso anno. Ad esempio, tra le ore 10 e le ore 12, si registra un aumento del 7% dei transiti nel tratto salernitano dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in direzione Sud.

Intanto proseguono le grandi partenze degli italiani nel primo week end da bollino rosso dell'estate. Già dalle prime ore dell'alba, come previsto dall'Anas, su tutta la rete stradale e autostradale italiana si sono registrati flussi di circolazione intensi, in direzione delle località balneari o di montagna.

Un aumento del 9% sull'autostrada A29 'Palermo-Mazara del Vallo', in Sicilia, un aumento di oltre il 10% dei veicoli sulla SS1 'Aurelia', da Roma verso la Toscana, e un +4% sulla strada statale 14 'della Venezia Giulia', in Veneto. In controtendenza, il traffico è inferiore allo scorso anno in Lombardia, a causa del maltempo che ha investito la regione.

Nel corso della mattina, il traffico si è concentrato sugli itinerari delle vacanze, provocando in qualche caso rallentamenti e code a tratti. In particolare, rispetto alla prima mattinata si segnala traffico rallentato con code in Puglia sulla SS16 ''Adriatica'', dal km 801 al km 808, e in Sicilia sull'autostrada A29 ''Palermo-Mazara del Vallo'', dal km 0 al km 4, dal raccordo per 'via Belgio' a Capaci.

In Toscana traffico intenso sulla SS223 'di Paganico' dal km 58 al km 28, in direzione sud, e traffico in aumento sulla SS1 'Aurelia' dal km 222 al km 264. Traffico rallentato anche in Campania sulla SS145 'Sorrentina', per un incidente al km 25,400, e flussi intensi di circolazione sulla SS7 'Appia' in direzione delle località di mare. In Lazio traffico intenso sulla SS7 'Appia' in direzione dei Castelli.

In Emilia Romagna traffico intenso sulla SS309 'Romea', tra Porto Garibaldi e il bivio per Comacchio. In Lombardia si segnala la chiusura della corsia della SS36 'del Lago di Como e dello Spluga' per allagamenti dal km 56,400 al km 57,600, all'interno della galleria 'Borbino'. In Basilicata flussi intensi di circolazione sulla SS106 'Jonica' e sulla SS585 'Fondo Valle del Noce'.

Sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria la circolazione si mantiene intensa in direzione Reggio Calabria, con qualche rallentamento nel tratto compreso tra il km 143 e il km 148, tra la Basilicata e la Calabria. Per oggi rimane in vigore fino alle 22 il divieto di transito sulla rete stradale e autostradale per i mezzi pesanti con massa superiore alle 7,5 tonnellate, al fuori dei centri abitati. Divieto anche domani dalle 7 alle 24. Il calendario completo dei giorni di traffico intenso è disponibile su www.stradeanas.it.

Per viaggiare informati, l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile 24 ore su 24 sul sito web http://vai.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all'applicazione 'Vai Anas Plus', disponibile gratuitamente in 'App store' e in 'Play store'.

Gli utenti hanno poi a disposizione i notiziari di previsione del traffico di Anas Tv e Radio Anas sul portale www.stradeanas.tv, il numero 841-148 'Pronto Anas' per informazioni sull'intera rete Anas, il Numero Verde 800.290.092 dedicato all'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, l'account @stradeanas su Twitter, la pagina 'esodoestivo' su Facebook www.facebook.com/esodoestivo e i notiziari di previsione del traffico e di notizie sul traffico in real time in onda su un ricco network di tv e radio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza