cerca CERCA
Giovedì 09 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:17
Temi caldi

Giubileo: Ordine di Malta, in campo 2.500 volontari tra medici e soccorritori

30 novembre 2015 | 16.15
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Infophoto) - INFOPHOTO

Saranno operativi circa 2.500 volontari dell'Ordine di Malta durante i 12 mesi del Giubileo Straordinario della Misericordia. Assisteranno le migliaia di pellegrini attese a Roma non solo in piazza San Pietro ma anche nelle quattro basiliche maggiori (San Pietro, San Giovanni in Laterano, San Paolo e Santa Maria Maggiore). "Primo compito dei team in campo è il soccorso medico. Tra i volontari ci sono infatti medici ma anche donne e uomini formati per poter operare in situazioni di emergenza o di pericolo, quindi soccorritori e psicologi", afferma all'Adnkronos Marianna Balfour, dell'Ordine di Malta.

Come centro operativo dell'Ordine durante il Giubileo, è stato scelto il posto di primo soccorso che è presente da 35 anni in piazza San Pietro per prestare assistenza medica ai pellegrini in occasione delle udienze o delle cerimonie religiose.

I volontari provengono da tutto il mondo e saranno tutti in grado di parlare l'inglese, oltre alla lingua materna. Il Grande Ospedaliere del Sovrano Ordine di Malta, Dominique de La Rochefoucauld-Montbel, aveva infatti inviato una lettera a tutti gli enti dell'Ordine nel mondo per richiedere la disponibilità di 250 gruppi di volontari, che entreranno in servizio in turni settimanali.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza