cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 15:08
Temi caldi

Sostenibilità: in Guna il bilancio integrato è on-line e creato con i dipendenti

23 ottobre 2014 | 15.33
LETTURA: 3 minuti

Inoltre un "gioco" permette a chi naviga di decidere quale Onlus o causa sociale l'azienda dovrà maggiormente sostenere

alternate text
Sede Guna

E' stato presentato a Milano il 'Social hub' di Guna, società italiana leader nel settore della produzione e distribuzione di farmaci omeopatici. Si tratta del primo bilancio integrato on-line 365 giorni all’anno all’indirizzo socialhub.guna.it, frutto del lavoro dei dipendenti e degli altri stakeholder, senza alcun 'lifting' da parte della direzione aziendale.

Nella piattaforma web Guna, infatti, il flusso di dati che alimenta il sistema, accessibile da chiunque liberamente e senza password, fluisce dai dipendenti e dalle Ong e Onlus 365 giorni all’anno, senza soluzione di continuità, dal momento che le informazioni sono imputate quotidianamente, mensilmente o bimestralmente direttamente dalle persone responsabili dei singoli progetti aziendali.

Il Social Hub è infatti funzionale all’interazione diretta con gli stakeholder, con cui l’azienda collabora per l’intera fase di redazione del bilancio, al punto che sono gli stakeholder stessi che costruiscono ed emendano' testi e tabelle senza più alcuna mediazione da parte della direzione aziendale e degli azionisti. Il Social Hub, oltre ad essere uno strumento di rendicontazione agli stakeholder con caratteristiche originali e fortemente innovative, è anche una 'vetrina' aziendale, che mostra costantemente l’andamento del business sotto l’aspetto quantitativo e qualitativo.

Guna opera da più di 30 anni al fine di promuovere iniziative destinate alla diffusione della medicina di origine biologico-naturale, destinando un significativo budget alla ricerca scientifica e allo sviluppo industriale, e sostenendo associazioni che operano a favore della formazione dei medici e dei farmacisti. L’azienda ha registrato un fatturato 2013 pari a 57,4 milioni di euro, con una crescita annua media dell’11,3%, per una quota di mercato nazionale pari al 30%.

"La nostra prima azione di responsabilità sociale è quella di produrre e commercializzare farmaci efficaci e senza effetti collaterali, apprezzati sia dai pazienti che dalla comunità dei medici. Siamo una società per azioni, quindi, senza ipocrisie, sappiamo di essere sul mercato per fare profitto: ma siamo altresì convinti che possa e debba esistere un business dal volto umano" commenta Alessandro Pizzoccaro, presidente del Cda di Guna e fondatore dell’azienda.

L’azienda ha inoltre creato 'Decidi Tu', un progetto per coinvolgere maggiormente gli utenti: per 3 mesi, chi navigando la piattaforma individuerà almeno 10 'tracce' disseminate nel testo del bilancio, fleggandole, avrà diritto a indicare uno dei progetti illustrati sul Social Hub al quale destinare l’over-budget stanziato dall’azienda, oppure proporre una nuova causa sociale alla quale destinare un nuovo budget per l’anno successivo. Le cause sociali proposte verranno poi poste in votazione tra tutti i partecipanti al “game”, e quella più votata riceverà un sostegno finanziario da parte dell’azienda.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza