cerca CERCA
Giovedì 22 Aprile 2021
Aggiornato: 13:36
Temi caldi

‘In nome della legalita’, 'Non giocare dove capita’, workshop di ‘Codere’

29 gennaio 2014 | 18.36
LETTURA: 1 minuti

Roma, 29 gen – (Adnkronos) - Con una spesa nel 2012 di 17,1 miliardi di euro, con 6.600 imprese che danno lavoro a 200 mila persone e con 140 mila punti vendita, il gioco e’ diventato una filiera che si configura come un vero e proprio settore industriale. E’ stato il tema del workshop itinerante di Codere, multinazionale che gestisce 57 mila terminali di gioco , 186 sale gioco, piu’ di 1.300 punti scommesse e 3 ippodromi, in Europa, Centro e Sudamerica, e svoltosi al palazzo dell’Informazione dell’Adnkronos.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza