cerca CERCA
Sabato 21 Maggio 2022
Aggiornato: 01:11
Temi caldi

Moda: in San Carlo l'ultimo saluto a Elio Fiorucci

22 luglio 2015 | 17.29
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Elio Fiorucci - (Infophoto)

Si sono tenuti nella Chiesa di san Carlo, nell'omonima piazza che affaccia su corso Vittorio Emanuele e soprattutto proprio di fronte allo spazio dove un tempo sorgeva lo store Fiorucci in galleria Pesserella, i funerali dell'imprenditore-stilista, fautore dello sdoganamento della cultura pop in Italia, inventore di stili e tendenze lifestyle che hanno lasciato un segno indelebile nella storia della moda ma anche e soprattutto del costume. A celebrare la funzione don Mazzi.

La salma riposa ora a San Martino d'Introzzo a Sueglio, un comune della provincia di Lecco, cittadina di origine della mamma. Tra i presenti, oltre a due delle sue tre figlie, tra gli altri, Oliviero Toscani, Massimo Moratti, Afef Jenifen, Stefano Boeri.

"Caro Elio - ha detto don Mazzi in un passaggio della sua omelia - sono contento di essere qui con te e che ci sia la chiesa piena per compensare la solitudine nella quale sei morto. Ma sono anche convinto che gli angioletti che sono sulle magliette che hai creato ti abbiano già portato nel posto giusto".

E Milano, ha aggiunto - "avrebbe bisogno di colore e di anima": gli angioletti potrebbero "staccarsi dalle magliette e ridipingere la città".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza