cerca CERCA
Sabato 19 Giugno 2021
Aggiornato: 22:35
Temi caldi

Incendi Australia, in arrivo altre giornate di emergenza

09 gennaio 2020 | 11.50
LETTURA: 2 minuti

Le alte temperature e i forti venti potrebbero alimentari i roghi negli stati di Victoria, Nuovo Galles del sud e Australia meridionale

alternate text
(AFP) - AFP

L'Australia si prepara per domani ad un'altra giornata di emergenza per il rischio di estensione degli incendi a causa delle alte temperature e dei forti venti negli stati di Victoria, Nuovo Galles del sud e Australia meridionale. Lo stato di Victoria, il secondo più popolato del paese, ha esteso lo stato di calamità naturale a causa di un annunciato aggravarsi della situazione nei prossimi due giorni.

La dichiarazione conferisce alle autorità maggiori poteri di mobilitazione delle risorse anche in merito all'evacuazione della popolazione, in particolare per le zone di East Gippsland e del nordest, i cui abitanti sono stati esortati a trasferirsi di fronte al rischio domani di un peggioramento. A Hasting, quartiere periferico di Melbourne, sono stati allestiti diversi centri per ospitare i residenti costretti a lasciare le loro abitazioni.

Altro timore è che il grande incendio che si è sviluppato nella parte settentrionale dello stato di Victoria raggiunga la zona del Nuovo Galles del Sud in preda alle fiamme dando vita ad "un mega incendio". Il premier dello stato di Victoria, Daniel Andrews, ha parlato di "un significativo aumento degli incendi per le prossime 48 ore". Oggi erano 40 i fronti attivi: oltre 1,25 milioni di ettari di territorio sono già bruciati nello stato ed almeno 244 abitazioni sono andate distrutte. Tre persone sono morte.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza