cerca CERCA
Sabato 25 Giugno 2022
Aggiornato: 10:46
Temi caldi

India: Islamabad, ancora nessuna decisione su presenza a insediamento Modi

22 maggio 2014 | 14.44
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - Il ministero degli Esteri pakistano ribadisce che non e' stata presa ancora alcuna decisione sull'eventuale partecipazione del primo ministro Nawaz Sharif alla cerimonia di insediamento del premier indiano Narendra Modi, prevista per lunedi' prossimo. Il ministero degli Esteri, si legge sul sito di notizie DawnNews, ha definito oggi infondate le notizie riportate dai media indiani secondo cui Sharif avrebbe accettato l'invito.

Gia' ieri fonti diplomatiche avevano chiarito che Sharif avrebbe avuto una serie di consultazioni politiche prima di decidere sulla partecipazione alla cerimonia. La decisione potrebbe arrivare nelle prossime ore. ''Se il primo ministro non andra' in India, un suo rappresentante partecipera' alla cerimonia di insediamento del premier indiano'', ha detto stamani la portavoce del ministero degli Esteri pakistano, Tasnim Aslam, che ha anche assicurato che Islamabad ''affrontera' tutte le questioni aperte con l'India qualora in qualsiasi momento dovesse esserci un incontro tra Sharif e Modi''.

India e Pakistan, Paesi eterni rivali ed entrambi dotati di armi nucleari, hanno combattuto dal 1947 tre guerre, due delle quali per il conteso Kashmir. Sharif ha piu' volte confermato il suo impegno per un miglioramento delle relazioni con Nuova Delhi. ''Il Pakistan vuole un dialogo ininterrotto con l'India per risolvere pacificamente tutte le dispute'', ha confermato la portavoce del ministero degli Esteri di Islamabad. Dopo l'annuncio dei risultati delle elezioni indiane Sharif aveva telefonato a Modi per congratularsi per la vittoria ''impressionante'' del suo partito, il nazionalista Bjp, e aveva colto l'occasione per invitarlo in Pakistan.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza