cerca CERCA
Giovedì 09 Dicembre 2021
Aggiornato: 09:31
Temi caldi

Infiniti: Mansouri, in Italia obiettivo aumento 400%, raddoppio rete

22 aprile 2015 | 21.18
LETTURA: 2 minuti

Dopo i risultati raggiunti nel 2014 il marchio di lusso dell'Alleanza Nissan-Renault lancia la sfida nel segmento premium: forte espansione nel nostro paese grazie anche all'arrivo di un nuovo modello più 'popolare'

alternate text

"Per il 2015 per il mercato italiano Infiniti ha un'obiettivo importante, quello di quadruplicare le nostre vendite, fino a 1.200 unità, aumentando in parallelo la nostra rete, con un raddoppio dei concessionari". Lo sottolinea Badreiddine Mansouri, Direttore Mercati Sud Europa, in Italia per l’inaugurazione del nuovo showroom del Centro Infiniti Roma, una nuova tappa del programma di Infiniti per l’espansione della rete nel nostro paese.

"Il 2014 - ricorda - è stato un anno straordinario a livello globale e in Europa occidentale abbiamo registrato nel primo trimestre risultati importanti ma con il lancio della Q30 puntiamo a essere protagonisti del segmento, triplicando il volume in questa regione". Mansouri ribadisce come la nuova 'piccola' del marchio premium dell'Alleanza Nissan-Renault - che sarà costruita nella fabbrica inglese di Sunderland - "è un'auto pensata per l'Europa e costruita in Europa, che ci darà la base per essere protagonisti sul mercato continentale, assieme al potenziamento della rete. Infatti in Europa a fine 2016 la crescita rispetto a oggi sarà del 50% toccando i 140 concessionari".

L'inaugurazione dello showroom romano, che è gestito dal Gruppo Apollonj Ghetti e segue l'apertura recente a Lucca, "sarà accompagnato anche da una espansione nelle regioni meridionali", conclude Mansouri.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza