cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 00:08
Temi caldi

Infortuni: Lecce, muore in falegnameria infilzato da fresatrice

15 luglio 2014 | 16.29
LETTURA: 2 minuti

Un uomo di 34 anni e' morto stamane mentre era a lavoro in una falegnameria di Campi Salentina, in provincia di Lecce. Ad ucciderlo un malfunzionamento di un macchinario, una fresatrice, che gli ha provocato un taglio netto alla gola. Per i medici del 118 intervenuti sul luogo della tragedia non c'e' stato nulla da fare. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della compagnia di Campi e gli ispettori dello Spesal dell'Asl, che hanno avviato i rilievi di rito. L'uomo, originario di Salice salentino, era al lavoro vicino alla fresatrice e probabilmente stava effettuando la manutenzione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza