cerca CERCA
Sabato 31 Luglio 2021
Aggiornato: 14:35
Temi caldi

Ingente sequestro di droga a Metaponto, nel materano: due in carcere

01 aprile 2014 | 17.08
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Sono finiti in carcere i due uomini scoperti con 19 chilogrammi di canapa indiana ed arrestati dalla Polizia lo scorso 20 marzo a Metaponto, in provincia di Matera. A seguito dell'attivita' del commissariato di Pisticci, i due - un italiano di 31 anni, e un cittadino romeno di 38, entrambi di Metaponto - erano stati posti agli arresti domiciliari. Dopo l'udienza di convalida, su richiesta del sostituto procuratore della Repubblica di Matera Annafranca Ventricelli, sono stati tradotti in carcere su disposizione del gip Angela Rosa Nittis.

E' stata valutata la gravita' della loro condotta: in un casolare in localita' Serramarina aveano realizzato un deposito di stoccaggio e smistamento di canapa indiana. La sostanza veniva coltivata in un terreno vicino e poi lavorata tramite pesatura, essiccazione ed immissione allo spaccio. Il quantitativo avrebbe fruttato circa 150.000 euro di profitto. Nell'ambito delle attivita' del commissariato di Pisticci, negli ultimi giorni sono stati denunciati a Marconia un 52enne trovato con alcuni grammi di marijuana ed un sorvegliato speciale che era fuori di casa in un orario serale non consentito.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza