cerca CERCA
Mercoledì 27 Gennaio 2021
Aggiornato: 01:02

Innovazione e sostenibilità per le start-up, parte 'Innovability School'

01 dicembre 2020 | 15.12
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotolia)
Roma, 1 dic. (Adnkronos)

Sono aperte le iscrizioni per l’Innovability School, la scuola dedicata alle start-up di stampo innovativo con l’intento di collegare le sfide imprenditoriali ai temi della sostenibilità e in particolare dell’economia circolare e l’innovazione digitale. L’obiettivo è creare nuove competenze e stimolare la formazione di start-up guidate da giovani e orientate allo sviluppo, alla produzione e alla commercializzazione di prodotti innovativi ad alto valore tecnologico.

La scuola è organizzata dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia (attraverso la sua società Uniser), la Fondazione Enel (knowledge partner delle attività di formazione di ASviS), la Fondazione Lars Magnus Ericsson e la Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (Rus).

Le attività didattiche si svolgeranno in forma ibrida nel rispetto delle norme per la gestione dell’attuale emergenza sanitaria. Il percorso formativo, che si articola in quattro fasi basate su apprendimento individuale, webinar, lezioni teoriche, seminari e lavori di gruppo, sarà arricchito dalla partecipazione attiva di accademici, rappresentanti delle istituzioni, delle imprese e delle organizzazioni.

In particolare, gli obiettivi formativi intendono: porre le basi delle conoscenze scientifiche e metodologiche sullo sviluppo sostenibile, evidenziando la sistematicità dei temi trattati, con una particolare attenzione ai possibili futuri e ai relativi scenari; approfondire le tematiche legate all’economia circolare e alla digitalizzazione; fornire conoscenze sulle buone pratiche esistenti, senza tralasciare gli aspetti formali e normativi; supportare le start-up in un percorso di crescita sostenibile attraverso l’elaborazione di progetti specifici; creare un network costituito da docenti, esperti e partecipanti idoneo a supportare le start-up nel loro percorso imprenditoriale.

Per i partecipanti selezionati sono previste borse di studio 'Full Scholarship', offerte da Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia attraverso Uniser, la Fondazione Enel e la Fondazione Lars Magnus Ericsson. È possibile iscriversi compilando il form sul sito ASviS entro e non oltre il 20 dicembre 2020.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza