cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:24
Temi caldi

Il concorso

Inps assume 1000 laureati

08 novembre 2017 | 10.51
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Dopo 10 anni l'Inps torna ad assumere. Ad annunciarlo è il presidente dell'istituto Tito Boeri, che scrive su Twitter: "Indetto nuovo concorso Inps". Boeri fornisce anche i requisiti previsti dal bando per accedere alla selezione: "Laurea magistrale in economia, ingegneria gestionale o legge, certificato b2 inglese", ovvero il livello corrispondente al First Certificate in English (FCE). Il presidente dell'Inps invita a dare maggiore diffusione possibile alla notizia del concorso: "Spargete voce".

Riguardo al numero delle nuove assunzioni si parla di circa 1000 posti. Lo scorso 27 ottobre, in un'intervista a 'La Repubblica', era stato lo stesso ad annunciare "un concorso per circa mille giovani con laurea magistrale e altri requisiti qualificanti", aggiungendo di aver chiesto anche altre "660 assunzioni".

Che qualcosa si stesse muovendo su questo fronte era emerso già a metà ottobre quando erano state sbloccate oltre 7.900 assunzioni nella pubblicata amministrazione con due Dpcm dei ministri della Pa Marianna Madia e delle Finanze Pier Carlo Padoan. Alle pa centrali le assunzioni più consistenti - tra personale dirigenziale e non - riguardano infatti proprio l'Inps con 730 nuovi ingressi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza