cerca CERCA
Lunedì 27 Settembre 2021
Aggiornato: 14:16
Temi caldi

Inps: "Reddito emergenza potrebbe costare 2 miliardi"

20 aprile 2020 | 17.57
LETTURA: 2 minuti

Il presidente Tridico: "Allo studio modifiche Isee per accedere al reddito di cittadinanza in emergenza"

alternate text
Fotogramma

''Stiamo lavorando, insieme al governo, per proporre un reddito di emergenza'' per coloro che sono stati ''esclusi dalle altre misure''. La platea dei beneficiari ''potrebbe essere 1 milioni di nuclei, con una media di 2,5-3 membri a nucleo'' e quindi un totale di ''2,5-3 milioni di persone interessate''. La spesa sarebbe ''importante'', pari a circa ''2 miliardi di euro''. Lo afferma il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, nel corso dell'audizione in commissione Lavoro alla Camera, sui problemi di funzionamento del sito internet dell'Istituto in occasione della richiesta del bonus di 600 euro.

''Il ministro del Lavoro - ha aggiunto Tridico - sta pensando a come poter rivedere, in un periodo d'emergenza, i criteri Isee'' per accedere al reddito di cittadinanza.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza