cerca CERCA
Giovedì 28 Settembre 2023
Aggiornato: 00:10
Temi caldi

Ucraina, Putin: "Ebreo Zelensky scelto da Occidente perché copre nazismo"

05 settembre 2023 | 21.06
LETTURA: 1 minuti

"E' una situazione particolarmente ripugnante"

Il presidente russo Vladimir Putin (Afp)
Il presidente russo Vladimir Putin (Afp)

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che le potenze occidentali hanno posto "un ebreo etnico alla guida del'Ucraina" per "nascondere la natura anti-umana" del paese. La discutibile teoria è stata esposta da Putin ad un giornalista del canale televisivo filo Cremlino Vgtrk, riporta il sito Meduza. "Ciò rende la situazione particolarmente ripugnante: un ebreo etnico copre la glorificazione del nazismo", ha aggiunto Putin.

Putin ha sempre giustificato l'invasione dell'Ucraina parlando del regime neo nazista di Kiev. A giugno il presidente Putin aveva parlato di Zelensky come di una "disgrazia per il popolo ebraico". Il rabbino capo ucraino, Moshe Reuven Azman, aveva risposto di essere orgoglioso di Zelensky, che è ebreo ed è stato democraticamente eletto nel 2019.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza