cerca CERCA
Mercoledì 07 Dicembre 2022
Aggiornato: 10:08
Temi caldi

Internet, rete usata da quasi tutti gli under 30, pmi a rilento

06 ottobre 2016 | 16.22
LETTURA: 2 minuti

alternate text
- FOTOGRAMMA

Quasi tutti i giovani sotto i 30 anni (il 95,9%) utilizzano la rete mentre in generale cresce la percentuale degli italiani che fanno uso del web: è il 73,7% della popolazione. La penetrazione di Internet in Italia è cresciuta del 2,8% dal 2014 al 2015. Sono alcuni dei dati emersi dalla presentazione del convegno sull'Innovazione organizzato a Capri da EY Italia e illustrati dal ceo Donato Iacovone.

Per quanto attiene le imprese, il 36,6% dei dipendenti ha competenze digitali basiche, mentre il 31,4% scarse; il 60,7% delle pmi ricorre a personale esterno per l'ict. Sul fronte delle piccole e medie imprese ancora non decolla il commercio online: il 6,5% delle pmi fattura almeno l'1% online, mentre il 26% degli utenti acquista sul web. 

"Oggi oltre i tre quarti del valore generato dal digitale è catturato da settori che non usano il web", commenta Andrea Paliani, Mediterranean Advisory Services Leader di EY secondo il quale la app economy  ha generato oltre 63 miliardi di fatturato in Europa e in prospettiva, nei prossimi tre anni, creerà oltre 4 milioni di posti di lavoro. 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza