cerca CERCA
Domenica 11 Aprile 2021
Aggiornato: 08:52
Temi caldi

Interni spaziosi, sicurezza e connettività per il nuovo B-SUV Hyundai Bayon

03 marzo 2021 | 07.55
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Hyundai ha presentato questa mattina con un evento digitale il nuovo SUV compatto Bayon progettato specificamente per l'Europa. Posizionato nel segmento B il SUV è caratterizzato da dimensioni compatte ed interni spaziosi insieme a un'ampia gamma di funzioni intelligenti di sicurezza e connettività che diventano così accessibili ad un pubblico più ampio. In linea con l'attuale strategia di naming dei SUV Hyundai, il nome trae ispirazione da un luogo di villeggiatura: la città di Bayonne, capoluogo dei Paesi Baschi francesi. Essendo un modello progettato principalmente per rispondere alle esigenze del mercato europeo Hyundai ha deciso di utilizzare il nome di una città europea. Esternamente il modello è caratterizzato da un design distintivo con soluzioni di design uniche, dettagli dall'aspetto high-tech ed un look filante. Gli interni di Bayon sono nitidi, spaziosi e ben illuminati. Molta attenzione è stata infatti posta nella massimizzazione del comfort dei passeggeri e dello spazio del bagagliaio. Gli interni sono definiti da una completa gamma di equipaggiamenti di connettività tra cui un cluster digitale da 10,25' affiancato a uno schermo AudioVideoNavigation da 10,25' o ad un Display Audio da 8'. I passeggeri possono trarre vantaggio dalla tecnologia di ambient light a LED integrata nel vano ai piedi del passeggero anteriore, nelle tasche porta-oggetti delle portiere e negli alloggiamenti delle maniglie delle portiere anteriori, come anche nel vano sotto la console centrale.

Una gamma selezionata di colori e materiali interni neutri offre la massima compatibilità con le tinte esterne. La scelta di colori e finiture delicati con elementi di design sottili e discreti aiuta a creare un'atmosfera rilassata che consente al guidatore di concentrarsi meglio sulla guida. Il SUV offre un'ampia gamma di sistemi di sicurezza Hyundai SmartSense, molti dei quali già inclusi nella dotazione di serie. Grazie alla gamma di motori Hyundai Kappa aggiornata Bayon vanta efficienza nei consumi e nelle emissioni di CO2; quando abbinato alla tecnologia mild hybrid a 48 volt di Hyundai e al cambio manuale intelligente iMT il motore T-GDi turbo di piccole dimensioni è capace di garantire un risparmio di carburante ed efficienza ancora maggiori. Al vertice alla gamma c'è il 1.0 T-GDi 48 V da 120 o 100 CV che può essere abbinato al cambio manuale intelligente a sei marce iMT o al doppia frizione a sette DCT. La versione da 100 CV è disponibile anche senza il 48V e può essere abbinata ad un cambio manuale a sei o 7DCT. Il 1.0 T-GDi, con e senza 48V, è inoltre dotato di tre modalità di guida - Eco, Normal e Sport - per ottimizzare la risposta del motore e le prestazioni dello sterzo in base alle condizioni di guida. Bayon è inoltre disponibile con un motore MPi di 1,2 litri da 84 CV abbinato ad una trasmissione manuale a cinque rapporti. Il modello è inoltre il primo SUV Hyundai ad essere dotato della funzione Rev Matching solitamente riservata ai modelli della Casa ad alte prestazioni, che sincronizza il motore all'albero di trasmissione consentendo scalate più fluide e sportive. La funzione sarà disponibile sul 1.0 T-GDi con cambio 7DCT per tutte le modalità di guida, oppure sul 1.0 T-GDi 48V se abbinato al 6iMT in modalità Sport.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza