cerca CERCA
Giovedì 04 Marzo 2021
Aggiornato: 06:26
Temi caldi

Intesa Sanpaolo Innovation Center, con BioInItaly 2021 call per startup e pmi innovative

26 gennaio 2021 | 12.15
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Roma, 26 gen. (Adnkronos/Labitalia)

E’ aperta fino al 7 febbraio BioInItaly, la call per startup dedicata alla selezione di progetti in ambito Red Biotech&Medical Devices e Circular Bioeconomy. La call, giunta alla sua 14esima edizione, è organizzata da Intesa Sanpaolo Innovation Center, Assobiotec e da Cluster Spring. Le realtà interessate a candidarsi possono iscriversi online al sito https://www.startupinitiative.com/en/news-events/press-releases/bioinitaly_2021_application_deadline_9_feb_1.html.

BioInItaly, attraverso il programma internazionale Intesa Sanpaolo StartUp Initiative, seleziona realtà promettenti, che avranno la possibilità di presentare la propria soluzione al BioinItaly Investment Forum, l’8 aprile 2021, arena popolata da business angels, Venture Capital firms, PE firms, SME’s, Large Corp, Grant Providers and institutional debt investors.

Il percorso è ormai consolidato ed è un punto di riferimento in ambito scienze della vita e circular bioeconomy, avendo consentito ai 25 casi di successo delle 13 edizioni passate di ricevere investimenti per un valore complessivo superiore a 60 milioni di euro.

BioInItaly Investment Forum & Intesa Sanpaolo StartUp Initiative sarà accompagnato da un roadshow nazionale organizzato da diversi partner con le loro startup e si svolgerà a Milano il 29 gennaio (a cura di Italbiotech), il 2 febbraio a Mestre (a cura di Bio4dreams / Cariveneto), il 3 febbraio a Trieste (a cura di Bio4dreams / IGCEB), il 4 febbraio a Padova (a cura di Unismart), il 5 a Napoli (a cura di CEINGE), il 6 a Trento (a cura di Trentino Innovation Hub). L’esperienza proseguirà nei mesi successivi per 25 startups, attraverso un percorso formativo curato da Bill Barber, coach e responsabile dell’Ufficio Valutazione e Accelerazione Startup di Intesa Sanpaolo Innovation Center.

A conclusione del percorso, i protagonisti saranno chiamati a presentare il proprio progetto al deal line-up di fronte a un panelist selezionato fra investitori finanziari, esperti di settore e manager di impresa. Al termine di questo articolato viaggio, le startup finaliste avranno la possibilità di presentare la propria realtà ad una platea internazionale di investitori che operano nei settori Red Biotech&Medical Devices e Circular Bioeconomy.

Una grande occasione per le imprese partecipanti: a testimoniarlo Wise - Bioinitaly 2012 ("Un supporto e un mentoring eccezionali quando abbiamo mosso i nostri primi passi nel medtech") o Silk Biomaterials – Bioinitaly 2015 ("Dobbiamo molto al Startup Initative Bioinitaly").

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza