Home . Intrattenimento . . Scrittori: e' morta Maggie Estep, autrice 'Diario di un'idiota emotiva'

Scrittori: e' morta Maggie Estep, autrice 'Diario di un'idiota emotiva'

Poetessa 'dark' e performer musicale stroncata da un infarto

La scrittrice statunitense Maggie Estep, poetessa e romanziera 'dark', che ha sdoganato presso il grande pubblico il linguaggio delle periferie urbane, e' morta nella sua casa di New York all'eta' di 50 anni due giorni dopo una crisi cardiaca. L'annuncio della scomparsa e' stato dato oggi dal ''New York Times''. Estep si e' fatta conoscere negli anni Novanta come performer musicale, cantando e suonando in una rockband che si e' esibita, tra l'altro, a Woodstock 2 nel 1994. Ha pubblicato anche due album, ''No More Mr. Nice Girl'' (1994) e ''Love Is a Dog From Hell'' del 1997.


Nel 1997 ha pubblicato il suo primo romanzo, una semi autobiografia, dal titolo ''Diario di un'idiota emotiva'', tradotto in sei lingue ed in italiano apparso nel 2000 nella collana Stile Libero di Einaudi. Se l'inferno e' un luogo allegro, punk, un po' trucido, sessualmente perverso, allora, racconta Estep, e' ''come il condominio dove vive Zoe'', la protagonista di questo romanzo comico e disperato sullo sfondo di una New York allucinata tra tossici, sessuomani, postini cibernetici, ladri e puttane: ''veri idioti anonimi che annaspano in un mondo oscuro e crudele''.

Nel 2010 Casini Editore ha pubblicato il secondo romanzo, ''Alice Fantastic'': e' la storia di tre donne - due sorellastre di mezza eta' e la rispettiva madre, una cinquantenne, hippie convinta che vive a Woodstock- le cui vicende si intrecciano in una macrostoria costruita di flash in ordine cronologico, ognuno raccontato dalla voce della protagonista.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.