Cerca

Arte: e' morto Kawara, gigante concettuale che registrava il tempo

Aveva 81 anni, nel 1966 comincio' serie di quadri con dipinti di date

L'artista giapponese On Kawara, famoso a livello internazionale per la serie di quadri intitolati "Today", con cui registra lo scorrere del tempo tramite atti di datazione, elencazione e classificazione, è morto ieri all'età di 81 anni a New York, dove viveva da quasi mezzo secolo. L'annuncio della scomparsa è stato dato oggi dal suo gallerista David Zwirner di Manhattan.


Tra i massimi artisti concettuali, la registrazione del quotidiano è presente in un ciclo di opere iniziate nel 1966, in cui Kawara raccoglie i ritagli di giornale usati per accompagnare i dipinti, conservati in classificatori a volumi, e in una serie di telegrammi inviati a partire dal 1969 con i quali, dopo aver comunicato l'intenzione di non suicidarsi, attesta la sua sopravvivenza.

Nato a Kariya nel 1933, dal 1951 a Tokyo On Kawara si è dedicato all'arte da autodidatta (disegni di corpi nudi smembrati, paesaggi). Dopo avere viaggiato a lungo (Messico ed Europa), nel 1965 si è stabilito a New York, dove ha svolto la sua personale ricerca sui concetti di tempo e di spazio. (segue)



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.